VERIFICHE GRU

Le verifiche periodiche obbligatorie degli apparecchi di sollevamento secondo il DLgs. 81/08, art 71, comma 11 e 12 (come modificato dalle leggi n.98 e n.125 del 2013)

PRIMA VERIFICA PERIODICA

Per la prima verifica il datore di lavoro si avvale dell’INAIL, che vi provvede nel termine di 45 giorni dalla richiesta*.
Una volta decorso inutilmente il termine di 45 giorni sopra indicato, il datore di lavoro può avvalersi, a propria scelta, di altri soggetti pubblici o privati abilitati secondo le modalità di cui al comma 13.

* dal 21.08.2013 al 30.10.2013 è stato “quarantacinque giorni dalla messa in servizio dell’attrezzatura

VERIFICA PERIODICA SUCCESSIVA ALLA PRIMA

Secondo la periodicità riportata nell’allegato VII del D.Lgs 81/08, il Datore di Lavoro, con LIBERA SCELTA, chiede all’ASL o all’ARPA (dove è previsto) o ai SOGGETTI PRIVATI ABILITATI, di eseguire la Verifica Periodica (successiva alla prima).

PERIODICITA’ DELLE VERIFICHE PERIODICHE

Dall’allegato VII del DLgs. 81/08 :
– gru per autocarri impiegate nei settori costruzioni, siderurgia: mesi 12.
– Impiegati in altri settori : mesi 24.
– Se messe in servizio da oltre 10 anni : mesi 12.
– Piattaforme di lavoro aeree PLE : mesi 12.

MODELLO RICHIESTA VERIFICA PERIODICA ARPAV

MODELLO DI RICHIESTA DI PRIMA VERIFICA PERIODICA Padova